Controllo dei metalli preziosi

Prezius - la nuova applicazione per il controllo dei metalli preziosi

Dal 01.05.2024, Prezius è l'unica piattaforma utilizzata per elaborare le richieste di controllo e marchiatura ufficiale dei lavori di metalli preziosi. Maggiori informazioni

La Legge federale sul controllo del commercio in metalli preziosi e in lavori di metalli preziosi (Legge sul controllo dei metalli preziosi, LCMP) regola il commercio delle materie prime, delle materie da fondere e dei prodotti della fusione, nonché di lavori, come orologi e gioielli, realizzati in metalli preziosi. Come metalli preziosi vengono considerati oro, argento, platino e palladio.

L'acquisto a titolo professionale di vecchi metalli preziosi (materie da fondere), la fabbricazione di prodotti di fusione e l’analisi del contenuto nei prodotti di fusione sono attività che richiedono un’autorizzazione. Anche il commercio di metalli preziosi bancari dei saggiatori del commercio è un'attività che richiede un’autorizzazione ai sensi della Legge sul riciclaggio di denaro. (LRD, RS 955.0)

Per i lavori in metalli preziosi, plurimetallici e i lavori dorati o placcati con metalli preziosi, quali orologi e gioielli, esistono norme sulla composizione materiale, sulla designazione e sul controllo e marcatura ufficiale.

Il Controllo dei metalli preziosi applica la Legge sul controllo dei metalli preziosi. È composto dall'Ufficio centrale per il controllo dei metalli preziosi e dagli Uffici di controllo.

Contatto

Uffici del controllo dei metalli preziosi

Indirizzi del controllo dei metalli preziosi

Stampare contatto

https://bazg.admin.ch/content/bazg/it/home/themen/edelmetallkontrolle.html